Viaggi e Turismo

Brigata Internazionale di lavoro volontario “José Martí ”

42° CONTINGENTE BRIGATA EUROPEA “JOSÉ MARTÍ ”

Proposta di programma dal 1° al 19 Luglio 2013

Viaggio a Cuba - dal 20 aprile al 5 maggio 2013

20 sabato

Volo da Milano Malpensa diretto a La Habana – Arrivo nel pomeriggio e trasferimento in hotel.

Cena libera.

21 domenica

Visita della città : il museo del ron, la piazza vecchia, la chiesa di S.Francesco, Piazza della Cattedrale.

Museo Della Revolución. Pranzo al ristorante.

Nel pomeriggio si percorre il Malecón, il lungomare con splendide case d’epoca a lato della piazza delle bandiere; arrivo al Mirador del Cristo ed alla Casa del «Che» con entrata alla Fortezza del Morro che domina l’ingresso al porto. Cena al ristorante della fortezza dove si assisterà alla cerimonia del Cañonazo.

22 lunedì

Passeggiata lungo il Paseo, punto di incontro dei cittadini per conversare o per permute/scambi, ecc.

Visita all’ospedale Soler (Ospedale dei bambini); incontro con un funzionario dell’Icap (Istituto Cubano di Amicizia fra i Popoli). Pranzo al Ristorante FABIO, gestito da Giustino di Celmo, padre di Fabio, un ragazzo italiano vittima dello scoppio di una bomba mentre si trovava all’Hotel Copacabana di La Habana.

Pomeriggio libero. Cena in un ristorante tipico.

23 martedì

Partenza per la laguna del tesoro e visita ad un allevamento di coccodrilli ed al progetto Korimacao. Pranzo nell’adiacente ristorante e visita in barca della laguna del tesoro. Si prosegue poi per Playa Giron (conosciuta come Baia dei Porci) e visita all’interessante museo. In tarda serata arrivo a Cienfuegos Cena in hotel.

24 mercoledì

Passeggiata nel centro cittadino, visita al Parque Central ed al Teatro Terry dove cantò Caruso; proseguimento per Trinidad. Sistemazione in hotel sulla spiaggia; l’hotel offre sistemazione “tutto incluso”. Pranzo e cena in hotel. Pomeriggio libero.

25 giovedì

Al mattino visita della città e del Museo della Lotta contro i banditi. Incontro con i funzionari dell’Icap che accompagneranno il gruppo a visitare la scuola d’arte. Incontro con gli alunni. Rientro in hotel. Tempo libero. Pranzo e cena in hotel. Dopo cena con i funzionari dell’Icap parteciperemo ad incontro/festa con un CDR (Comitati in Difesa della Rivoluzione) e con la popolazione di un quartiere della città

26 venerdì

Escursione nella splendida Sierra Escambray che si raggiungerà a bordo di camion attrezzati. Passeggiata

con una guida lungo la riva del “rio melodioso”. Verranno illustrate le proprietà di piante e fiori. Si raggiungono diverse cascate, alla base delle quali è possibile fare il bagno nelle piscine naturali. Pranzo nel ranchón dei contadini e nel pomeriggio rientro in hotel. Tempo a disposizione alla spiaggia. Cena in hotel.

27 sabato

Giorno libero al mare. Pensione completa con formula tutto incluso.

28 domenica

Escursione in barca a Cayo Blanco. Pranzo a base di pesce sulla spiaggia. Rientro nel pomeriggio.

29 lunedì

Si lascia Trinidad. Sosta alla Valle de los Ingenios ed alla Torre Itznaga. Arrivo a Sancti Spiritus e breve giro

del centro cittadino con pranzo al ristorante. Proseguimento per Santa Clara: passeggiata nel centro e sistemazione in hotel dove si cenerà.

30 martedì

Visita al treno blindato, fatto deragliare con l’ultima azione che segnò la fine del dominio di Batista; Plaza de la Revolución ed il Mausoleo dedicato a Che Guevara ed ai guerriglieri morti in Bolivia. Pranzo. Proseguimento per La Habana. Sistemazione in hotel. Cena in hotel.

1° maggio mercoledì

Sveglia di primo mattino per partecipare alla sfilata del 1° maggio nella Plaza de la Revolución.

Pranzo al Ristorante El Patio, nella piazza della Cattedrale. Resto della giornata libera. Cena in hotel.

2 giovedì

Partenza per Pinar del Río. Lungo il percorso visita ad una fabbrica di tabacco ed alla Cueva de Los Portales, utilizzata dal “Che” nel 1962 durante la “crisi dei missili”. Visita alla Valle di Viñales.

Pranzo in ristorante Palenque de los Cimarrones, cui si accede con una passaggio all’interno di un mogote. Pomeriggio si visiterà una “casa del vegüero” (agricoltori dei campi di tabacco) dove verrà illustrato il processo di essiccazione e lavorazione del tabacco. Pernottamento e cena on hotel.

3 venerdì

Rientrando a La Habana ci si fermerà alla cascata di Soroa. E’ possibile fare il bagno nelle varie piscine naturali che si formano alla base della cascata. Pranzo al ristorante adiacente alla cascata. Visita all’adiacente parco delle ochiedee ed alla comunità agricola di Las Terrazas sorta subito dopo il trionfo della Rivoluzione.

Breve trasferimento a La Habana. Cena di fine viaggio alla Bodeguita del Medio. Pernottamento.

4 sabato

Tempo e pranzo liberi. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto ed imbarco su volo per Milano.

5 domenica

In tarda mattinata arrivo a Milano Malpensa.

Per maggiori informazioni contattare il Circolo Italia-Cuba di Firenze:

info@italiacubafirenze.org

3346206148